Details

Scegliete una tonalità di rosso che sta bene con la vostra carnagione. Per scegliere il giusto tono di rosso per il vostro rossetto occorre valutare il tono della carnagione, la forma delle labbra e il colore dei denti.

Con la pelle chiara potete indossare tutte le varianti di rosso. Se avete la pelle olivastra evitate i rossi troppo bordeaux e quelli aranciati.

Per quanto riguarda i volumi: se le labbra sono sottili, niente rossi scuri perché rimpiccioliscono.

Meglio i rossi chiari perché riempiono e danno luce.
Per la pelle chiara, ma anche per la donna matura con i capelli grigi, sono più indicati i toni scuri e freddi, come il viola, il ciclamino e il fucsia”
Anche la dentatura ha il suo peso: se tende al giallo, vanno usati i rossi con pigmenti blu che schiariscono.

Iniziate applicando un primer sulle labbra per far durare più a lungo il rossetto. Poi disegnate il contorno con la matita dello stesso colore del rossetto e riempite tutte le labbra. Applicate il rossetto con il pennello partendo dalle estremità. Eliminate le sbavature con il concealer e terminate con il gloss.

Categoria

Trucco labbra

Tags:

Lascia un Commento